Risotto al cavolfiore

Dite la verità: amate il cavolfiore ma proprio non lo digerisci…ok allora provatelo così in questa ricetta! E scegli gli ingredienti in base al tuo stato d’animo!

RICETTA

80gr riso semintegrale

150-200gr cavolfiore

1/2 bustina di zafferano

3 noci

2c Ghee o Tahin o crema di mandorle

Sale e olio q.b.

facoltativo:

– porro o scalogno

– 1/2c noce moscata

PROCEDIMENTO

In una pentola, fai bollire il cavolfiore (se lo digerisce bene anche al vapore) per 10minuti in acqua salata.

In una padella con coperchio, fai stufare il porro o lo scalogno in 2C di olio evo e acqua.

Dopo 5 minuti, aggiungi il riso ben lavato e lasciamo tostare  per 2 minuti: aggiungerai il brodo vegetale bollente (o acqua bollente), il sale continuando la cottura per almeno 20minuti a fuoco medio-basso.

Nel frattempo scola e frulla il cavolfiore aggiungendo le spezie.

Quando il riso sarà quasi cotto (5minuti prima ma assaggiatelo), aggiungi 1 mestolo colmo di crema di cavolfiore e continua a mantecare. Se necessario, aggiungi ancora un pochino di brodo o acqua.

A questo, 1 minuto prima della fine, aggiungi il vostro tuo grasso buono:

– ghee o crema di mandorle x rilassare (nutrire lo Yin)

– tahin x sentirti più Yang.

Le noci possono essere inserite in quest’ultima fase o come Topping per decorare.

N.B. se utilizzi il riso integrale, puoi cuocerlo a parte e mantecare successivamente con la crema.

GRAZIE INFINITE A Elisabetta Ciafro per la splendida foto!

Lascia un commento