Torta zucca e cannella

Cosa mangiare al mattino se si è allergici al nickel…e magari anche al glutine?

Sbirciando in rete, ho trovato questa ricetta a cui ho apportato alcune modifiche e aggiunto note nella preparazione.

RICETTA

  • 350 gr di zucca cotta senza buccia
  • 270 gr di farina di riso (in caso di dieta di disintossicazione da nichel non integrale)
  • 30 gr di farina di quinoa o miglio
  • 130 gr di sciroppo di riso
  • 100 gr di latte di riso (in caso di dieta di disintossicazione da nichel non integrale) o acqua
  • 2 uova bio piccole
  • 30 gr di succo di limone
  • 30 gr di olio evo delicato o 3C ghee
  • 1 c di vaniglia in polvere
  • 1 c cannella
  • 1 bustina polvere lievitante
  • un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

Cuociamo la zucca al vapore poi riduciamola in purea con un frullatore.

A questo punto trasferiamola in una ciotola sufficientemente ampia e uniamo tutti gli ingredienti, tranne le farine, mescolando bene.

Incorporiamo ora le farine poco alla volta setacciandole per non creare grumi.

Trasferiamo ora il composto in uno stampo per torte dal diametro di 24 cm e inforniamo in forno caldo a 180° per circa 40/45 min. Fare la prova stecchino per verificare la cottura col vostro forno.

E se sei una golosona,  ti consiglio di creare dei muffin…così puoi regolarti sulla quantità!

N.B. la torta alla zucca resta più umida rispetto alle altre torte. Cuocetela la sera per mangiarla il giorno dopo, sarà perfetta. Puoi tagliarla a metà e farcirla con marmellata preferita.

Alla prossima.

 

 

Lascia un commento