ZUPPA gialla radicante

La stagione fredda mi fa venire desiderio di Zuppe…cremose!

🏡Il giallo nutre il nostro elemento terra, riportandoci “a casa” dopo una giornata yang in cui la mente viaggia troppo 😱.
Gli elementi presenti, crescendo sotto terra, ci radicano, portando l’energia dalla Mente al corpo, dalla testa ai piedi.

E non avere paura della Patata!

👉La giusta quantità

👉La giusta cottura

👉La giusta combinazione

🎯 …sarà utile a bilanciare la sua energia yin e il carico glicemico😉

Se poi vuoi evitarla, puoi utilizzare la Batata.

RICETTA

– 1 patata media rossa: meno amido

– 40-50 gr lenticchie gialle secche

– 3cm daikon (bruciagrassi)

– foglie di sedano

– 1 foglia di salvia (rilassante)

– 1/2 c aneto (ci sta troppo bene!)

– brodo vegetale o acqua o acqua di cottura di una verdura

✅E poi le spezie per dinamizzare l’energia: 1/3 c di

– curcuma

– cannella

– zenzero

– asafoetida (sostituibile con aglio)

PROCEDIMENTO

Taglia a dadi la patata e la cipolla a fettine, lascia saltare in 2C di olio evo per qualche minuto.

Aggiungi il daikon, le spezie, il sale e le erbe.

Sciacqua bene, in un colino a maglie strette, le lenticchie poi inseriscile in pentola insieme al brodo vegetale caldo o acqua.

Da adesso dovrà cuocere per 30 minuti.

Aggiungi acqua man mano che occorre così da far diventare ben  cremosa la tua zuppa. Mescola ogni 5minuti.

 

 

Trascorso il tempo necessario, spegni e copri. Attendi 15 minuti…fase fondamentale!

Servi tiepida con 1 filo di salsa di soia.

Se segui la terapia alimentare felice, puoi inserirla quando è previsto pesce.

Quindi PESCE + ZUPPA GIALLA + facoltativo verdura a foglia cotta. Evita il pane. Concludi con 2-3 NOCI.

Lascia un commento