Zuppa Spaziale con Fave

Con Ale nel marsupio oggi ho preparato questa zuppa, risultata poi…spaziale!

RICETTA

Dosi x 2 persone

– 2 manciate di Batata a dadini

– 1 cespo di scarola grande o 2 fasci di bieta o spinaci

– 100gr fave spezzate decorticate

– aglio e 1 foglia di alloro

– 3-4C olio evo

– sale q.b. e rosmarino a sentimento

– 1C dado homemade facoltativo

– 1/2 c zenzero grattugiato

– 1C uvetta

PROCEDIMENTO

In un tegame largo, soffriggi l’aglio poi eliminalo.

Aggiungi batata e rosmarino: lascia saltare qualche minuto.

Aggiungi le fave ben sciacquate, 2 bicchieri di acqua, alloro e il dado homemade e copri. Fornello medio, fiamma media.

Intanto lava la scarola per bene e aggiungila nello stesso tegame insieme al sale e all’uvetta.

Per il momento devi solo aspettare che appassisca, cuocendo a fiamma bassa. Calcola 45 min circa.

Assaggia e se, abbastanza morbida, puoi spegnere.

Lascia riposare almeno 20min.

Servi caldo (non bollente né tiepido) con zenzero grattugiato e crostini di pane o chapati.

 

Lascia un commento

Se vuoi migliorare il tuo benessere a tavola, compila il box qui sotto e ricevi il videotest gratuito per identificare la tua costituzione ayurvedica